Scatole del tempo

La Scatola del Tempo nasce dalla volontà e dall’intraprendenza di un collezionista, Sandro Colarieti che, alla ricerca di un porta orologi che fosse all’altezza della qualità dei modelli in suo possesso, non poté far altro che realizzarlo per proprio conto, utilizzando abili artigiani e materiali di primissima qualità. Si tratta di un oggetto progettato con una profonda conoscenza di ciò che è destinato a contenere, realizzato interamente a mano dai migliori artigiani, utilizzando le migliori pelli e le sete più pregiate, proponendo in tutti i suoi modelli soluzioni tecniche innovative abbinate a gusto e raffinatezza.
Nel ciclo produttivo tutto parte dalle sagome interne strutturate, nelle dimensioni e negli ingombri, in maniera tale da adattarsi alla quasi totalità degli orologi oggi in commercio, permettendone il trasporto senza inutili costrizioni, ma anche senza pericolosi shock. Naturalmente ogni sagoma viene ricoperta prima da un materiale assorbente e quindi da un morbido tessuto in seta.
L’idea dei rotori nasce nel 1990. Si tratta di porta orologi rotanti, ideati per garantire la ricarica degli automatici, in maniera tale da mantenere non solo l’indicazione oraria, ma anche la data, elemento non trascurabile per esempio nei calendari perpetui.
Fino a quel momento, infatti, non vi era nulla in commercio di simile e soprattutto di dimensioni tali da poter essere riposto facilmente in cassaforte o che potesse comodamente essere portato in viaggio.
I rotori sono equipaggiati con un micro-motore di alta precisione comandato da un microprocessore; possono ruotare sia in senso orario che in senso antiorario consentendo di mantenere in carica, con un’autonomia superiore ad un anno, qualsiasi movimento automatico.
Tutti i modelli sono sottoposti ad un rigoroso controllo qualità, sia sui materiali di finitura (ottone, radica, pelle e seta) che sul funzionamento delle parti meccaniche.
Scatola del Tempo si basa in definitiva su di un concetto essenziale ed è quello che nessuno dei suoi particolari costruttivi può essere lasciato al caso, oppure sottostimato. Dall’ergonomia degli alloggiamenti alla scelta della seta migliore per i rivestimenti, dall’elettronica alla meccanica dei Rotori, fino ai dettagli delle chiusure e delle finiture esterne della pelle, tutto viene curato e seguito per ogni singolo pezzo con la massima attenzione ed impegno.