Gobbi Mag

Gobbi Creating Memories | Federico Baroc

Descriviti con tre parole?
Perseverante, disciplinato, sognatore.

In che modo ti esprimi attraverso il tuo look?
Amo vestire in modo classico ed elegante, nel mio armadio sono presenti esclusivamente abiti blu e camicie bianche, che preferisco indossare insieme ai gemelli di cui sono un grande appassionato. Li abbino rigorosamente a una scarpa nera. Anche nel privato l’abito è per me un must, l’unico accessorio a cui rinuncio è la cravatta.

Come abbini l’orologio a un outfit quotidiano? E per un’occasione speciale?
La scelta dell’orologio non è mai casuale. Essendo un collezionista e fan di questo oggetto segnatempo cerco di cambiarlo almeno una volta a settimana.Trovo che l’orologio sia un oggetto di grande prestigio e ingegno che deve essere trattato con estrema cura. I miei orologi anche dopo anni sembrano sempre indossati per la prima volta. Ogni orologio che indosso mi riporta a momenti ed emozioni importanti, ricordi unici.

La spirale è simbolo del ciclo della vita, di espansione e sviluppo: quale traguardo importante hai raggiunto ultimamente?
Il mio mestiere è il Private Banker e raggiungere il vertice all’interno dalla banca per la quale lavoro è stato un viaggio molto soddisfacente che dura da 15 anni. Tuttavia, ho un grande difetto caratteriale: dal momento in cui raggiungo un obiettivo non mi soffermo mai a godermelo, ma sono già pronto a lanciarmi in una nuova sfida per conquistare nuovi traguardi. 

A chi regaleresti un gioiello della collezione Fairytale?
A me stesso, sono da sempre un grande appassionato e collezionista di gemelli. Li ritengo un accessorio di grande stile, simbolo di eleganza e raffinatezza che contraddistinguono qualsiasi uomo. Inoltre, il design di Serena, illuminato da materiali e pietre preziose, caratterizza ogni elemento della collezione e la rende unica. 

In che modo Gobbi ha aiutato a creare un momento indimenticabile?
Gobbi è per me sinonimo di qualità e di grande professionalità. Sono sempre stato assistito con premura, gentilezza e disponibilità da tutti i membri della famiglia Gobbi, che hanno saputo consigliarmi e indirizzarmi all’acquisto. In un’occasione ricordo che hanno saputo orientarmi su un modello diverso da quello per cui avevo inizialmente optato. Oggi posso affermare di essere totalmente soddisfatto della scelta fatta.

Milano in una location speciale?
Il Radio Rooftop del Me Milan Il Duca gestito dall’amico Alessandro Misani, grazie alla sua vista spettacolare sullo skyline milanese, è per me un rifugio d’eccezione dove rilassarmi dopo un’intensa giornata lavorativa e dove sorseggiare ottimi Gin Tonic preparati dalle sapienti mani dei loro barman.

Milano di mattina, pomeriggio o sera?
Milano di sera. È il momento in cui la sento più viva, accesa, dinamica. Mi piace rilassarmi a cena con amici o alternando i locali più cool del centro storico.